Mercoledì, 09 Maggio 2018 07:44

Bibliomediateca "Giacomo Racioppi"

Cultura, informazione, servizi.


biblioteca

BiblioMediateca Comunale "Giacomo Racioppi"

Palazzo Valinoti
P.za Vittorio Veneto, 6

Responsabile:
Nilla Lagrutta,  Giuseppina D'Aquino

Tel. 0975/668529 -  email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Orari di apertura
Lunedì - Venerdì 10:00 - 13:00  e  16:00 - 20:00

 

Nasce come biblioteca con Delibera Consiliare dell'ottobre 1885 nel palazzo Comunale, in seguito alla donazione della biblioteca privata dello storiografo Giacomo Racioppi.

La collezione originaria si è successivamente arricchita con altri testi acquistati dalla famiglia Lovito negli anni sessanta.

Il 27 aprile 2004 è stata inaugurata come Bibliomediateca nell’antico Palazzo Valinoti, restaurato con i fondi europei, ed è dotata di spazi consoni alle proprie attività e di adeguati strumenti tecnologici per la multimedialità.

Il palazzo si sviluppa su tre livelli: il livello seminterrato viene utilizzato per mostre, esposizioni e come Sede dell’Unitre da novembre a maggio mentre i due livelli al piano terra e primo sono adibiti a biblioteca e mediateca.

Il progetto della mediateca è nato con l’approvazione del piano d’azione Mediateca 2000 con il contributo da parte del Ministero dei Beni ambientali e culturali, della Regione Basilicata e con i residui di bilancio del Comune di Moliterno.

La struttura osserva un ampio orario di apertura giornaliero, per poter venire meglio incontro alle varie esigenze dell’utenza.

Gli ambienti, confortevoli ed esteticamente accoglienti, sono organizzati in modo tale da mettere a loro agio gli utenti con spazi deputati alle varie esigenze.

La dotazione informatica consente una gestione efficace ed efficiente del patrimonio librario, anche in rapporto al fatto di poter essere biblioteca di riferimento per il comprensorio.

L’integrazione e la multimedialità sono testimoniate dalle varie iniziative promosse come:

  • Nati per leggere
  • Gestione dell’Università delle Tre Età
  • Cineforum organizzati in collaborazione con le scuole presenti sul territorio Collaborazione con l’Università Cattolica di Roma, mettendo a disposizione degli studenti la nostra struttura e le nostre attrezzature
  • Fruizione delle attrezzature multimediali da parte di tutte le associazioni presenti sul territorio che, previa prenotazione, hanno a disposizione le sale multimediali e l’auditorium per svolgere al meglio le proprie attività.

Ad uso specifico di mediateca sono state destinate tre sale: una sala multimediale per una fruizione collettiva e due sale per la consultazione individuale.

Al piano terra è presente una postazione all’ingresso per il prestito e la consultazione, un’emeroteca molto frequentata, una postazione internet, una sala ragazzi, una sala convegni ed una saletta della prima infanzia.

Particolare attenzione è rivolta proprio ai più giovani: sono disponibili libri di narrativa e didattica specifici per ragazzi e, per i più piccoli, ed è stata studiata ed attrezzata una saletta appositamente dedicata alla prima infanzia che, oltre ad essere corredata da testi cartonati e da materiale ludico, consente anche l'utilizzo di audiovisivi, grazie ad una sala video e di una sala computer.

Anche l'emeroteca con i suoi 6 quotidiani e vari settimanali e mensili contribuisce in modo profondo a mantenere forte l'interesse per la lettura, proponendosi anche come luogo di aggregazione, confronto e scambio di idee tra generazioni diverse che nella cultura e nelle tradizioni si ritrovano come parti attive della medesima comunità.

Al piano superiore, oltre alle due sale per la consultazione multimediale individuale, è presente una sala consultazione per gli studenti delle scuole superiori e per gli universitari e la Sala dove è conservato il Fondo antico.

La bibliomediateca rappresenta, inoltre, il luogo di programmazione delle varie attività culturali, che vengono promosse sul territorio come l’Agosto Moliternese, le Manifestazioni Natalizie, la Sagra del Canestrato di Moliterno, la Rassegna Internazionale del Folklore, le Rassegne teatrali annuali e le varie pubblicazioni e mostre.

Nella splendida cornice del Palazzo antico è possibile consultare testi moderni o fondo vivo (24.000 volumi a dicembre 2020) ed antichi (2525 volumi Fondo Racioppi Lovito), oltre ad una ricca collezione di materiale audiovideo e si cerca di garantire al massimo l’acquisto di novità librarie e testi per ragazzi.

Lo scaffale delle novità librarie, posizionato all'ingresso, rappresenta una vetrina delle più recenti pubblicazioni sapientemente scelte e segnalate, tenendo conto anche dei desiderata degli utenti.

Un appuntamento fisso è quello del “Thè letterario” che viene organizzato da ottobre a maggio l’ultimo sabato del mese alle ore 17:00 nel quale i lettori stessi presentano un libro.

Nel settembre 2004 la Bibliomediateca ha vinto il premio "Una finestra sul mondo" istituito dall'Associazione Nazionale dei Comuni Italiani come migliore biblioteca dei Comuni inferiori ai 15.000 abitanti.

La BiblioMediateca Comunale "G. Racioppi" è inserita nell'OPAC del Polo Bibiotecario della Regione Basilicata e pertanto partecipa a rendere fruibili i servizi OPAC Sebina e SEBINAYOU che mettono a disposizione degli utenti informazioni, risorse e strumenti fruibili on-line.

Galleria fotografica:

Altro in questa categoria: Novità librarie: ultimi arrivi! »